Mercoledì, 30.03.2016

Gallus: Gennaio 2015 – marzo 2016

È passato oltre un anno e mezzo dall’ultima segnalazione che riguardava la femmina di gipeto Gallus. Ora Thomas Gries ci ha trasmesso questa immagine illuminante: mostra un gipeto intento nei suoi bisogni fisiologici. Poiché nei gipeti anche le zampe sono piumate, solo raramente è possibile scorgere gli anellini di identificazione con tanta chiarezza.

L’anello rosso sulla destra e quello oro sulla sinistra indicano senza ombra di dubbio che si tratta di Gallus. Thomas Gries è riuscito a scattare anche altre fotografie di questa imponente femmina di gipeto che nel frattempo ha raggiunto i 4 anni di età. Su di esse risulta ben visibile la testa ormai quasi bianca. Speriamo quindi che non passi più troppo tempo prima che Gallus si trovi un partner e diventi sedentaria.